Ridere?

Gli ultimi due giorni hanno visto prima la cancellazione e poi (poche ore fa) il ritorno di una delle pagine piu’ simpatiche di quel contenitore di stronzate che e’ Facebook.

La pagina in questione e’ Protesi di Complotto che utilizzando semplici screenshot si fa beffe delle teorie complottistiche e non piu’ strampalate della rete.

Insomma, qualche paranoico ha fatto segnalazioni a nastro e la pagina e’ stata chiusa.

Tempo 2 giorni per i dovuti controlli e tutto e’ tornato come prima. I complottisti sono disperati e gridano vendetta contro il CICAP (tanto per fare il nome di uno dei loro “nemici”) mentre gli allegri sostenitori di Protesi di Complotto continuano a prenderli per il culo e a farsi grasse risate spargendo scie chimiche e inneggiando ai rettiliani.

Quindi la lotta e le risate contro chi si beve tutto continua.

Lunga vita al NWO

Annunci
Pubblicato in GIBA, Una Nuova Speranza | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Il Partito Demenziale

Come avevo ampiamente previsto al momento della sua nascita, il Partito Demenziale si e’ rivelato, appunto, demenziale.

Mi tocca dar ragione a quel nano di merda di Brunetta (a proposito, ma nessun che lo butta in Canal Grande a sto nano de merda??? Nessun che ghe tira do sciafe, ‘na speassada nei coioni e lo butta in laguna??? dio can!), sono i soliti vecchi comunisti incapaci, perdenti nati, vittime del loro stesso narcisismo, della loro spocchia, dell’arroganza del “so tutto io” perche’ solo loro conoscono Gramsci/Berlinguer/Pasolini/altro-nome-a-caso, e solo loro sanno fare eccetera.

SAPETE FARE UN CAZZO DIO MERDA!!! E la vostra incapacita’ cronica e’ l’arma che ha usato Silvio B. per sbarazzarsi di voi una volta per tutte.

Bravo PDL: hai giocato d’azzardo, scommettendo sul talento della sinistra italiana di combinare stronzate e scavarsi la fossa con le proprie mani. Mi congratulo anche se mi fate onestamente cagare e dovreste essere gettati nella Fossa delle Marianne.

Un bravo va anche a chi ha votato Bersani alle primarie: mesi per perdere le elezioni, e non fare un cazzo di nulla. A proposito: i 2 Euro spesi per le primarie verranno restituiti ai cittadini che, poveri loro, vi hanno dato fiducia? Oppure serviranno per allestire il patibolo dove impiccare Bersani e Bindi? E il baffetto di merda (secondo me il vero artefice dell’inculata tirata a Prodi) pensate di tenervelo ancora tra i piedi?

E tutto questo fa il gioco di Grillo e di quei dementi che gli vanno dietro.

Prossime elezioni: M5S 45% – PDL 20% – poi tutti gli altri

La fine sta arrivando, la morte della Repubblica Italiana si avvicina.

Poi potremo restituire la penisola al Mar Mediterraneo.

Pubblicato in GIBA, Una Nuova Speranza | Contrassegnato , | Lascia un commento

Meglio (o peggio) del previsto

In sostanza, l’Italia non è governabile.

Perché da una parte c’è il Partito Demenziale, che a forza di “smacchiare giaguari” si è preso un’inculata degna della migliore Sasha Grey, e grazie all’uomo di punta Bersani (con alle spalle gente tipo Bindi e D’Alema) si è dimostrato essere il solito vecchio partito comunista arroccato nella propria arroganza. Ci fosse stato Renzi le cose sarebbero andate diversamente? Forse, anzi, probabile. Ma adesso temo che anche per il sindaco di Firenze le cose siano destinate al fallimento.

Dall’altra parte c’è la vera essenza di una bella fetta dell’elettorato italiano, ovvero quelli che non vogliono essere governati ma comandati. Quelli che vogliono e cercano solo un capo carismatico che dia voce alla loro totale assenza di idee e pensiero critico. In questo senso si può dire che buona parte degli italiani vuole ancora il Duce. Che poi si chimai Berlusconi o Mussolini è solo un dettaglio.

Monti. HAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAAAAA!!!!!!!!!! Ma dai, davvero pensava di fare qualcosa?

Ingroia, l’ex magistrato che scendendo in campo ha, di fatto, dato ragione a Berlusconi sulla magistratura politicizzata.

M5S. Vincitori assoluti. Non mi piacciono e non mi fido, e mai mi sarei aspettato di vedere un risultato del genere. Chapeau. E adesso sono curioso di vedere cosa faranno.

Ci sono stati anche illustri trombati, tra cui Fini che adesso potrà dedicarsi alle immersioni subacquee; Di Pietro, che adesso potrà pensare ai suoi problemi con l’Italiano; Pannella, che farà lo sciopero della fame e della sete; la Bonino, che secondo me dovrebbe essere Presidente della Repubblica per il solo fatto di essere una donna e non ancora sulla soglia degli 80 anni…

Chi ha deciso di andarsene da questo paese ha tutto il mio sostegno.

Pubblicato in GIBA, morte e distruzione | Contrassegnato | Lascia un commento

Oscar Giannino, il peggior coglione del XXI secolo

Allora, ricapitolando la questione Giannino:

  1. rompe il cazzo sul malcostume italiano e gli imbroglioni
  2. e intanto si è inventato un master a Chicago
  3. quando lo hanno scoperto ha detto “c’è un equivoco”
  4. ma poi non c’era nessun equivoco…
  5. si è inventato un master…
  6. e anche le lauree
  7. eh, ma si è dimesso…
  8. ma non per onestà
  9. solo perché è stato sputtanato urbi et orbi
  10. Alla faccia di quello che puntava il dito contro gli imbroglioni
  11. e il malcostume italiano
  12. facendo esattamente il contrario di quanto professato

Figlio di troia, se tu, Oscar Giannino, avessi davvero dignità dovresti buttarti sotto un treno.

Pubblicato in GIBA, morte e distruzione | Contrassegnato , , | 2 commenti

Addio Maledetto

Maledetto XVI ha deciso di dimettersi dal ruolo di papa a partire dalle ore 20.00 del 28 febbraio 2013.

  1. Non ne sentirò la mancanza.
  2. Mi spaventa chi verrà dopo (sicuramente un altro vecchio bacucco, per una chiesa vecchia bacucca che “ragiona” da vecchia bacucca).
  3. Il complottismo più folle e becero si è già scatenato con una marea di cagate improponibili, quindi da questo punto di vista la fine del pontificato del nazista pedofilo è molto produttiva.
  4. Il gesto di Ratzinger però è da ammirare nella sua sincerità. Ha semplicemente ammesso di essere troppo vecchio per queste cose e quindi è meglio ritirarsi. Se poi avete visto le immagini dell’annuncio, e ascoltato la sua vocina incerta, vi renderete conto che al vecchio non resta poi tanto da vivere.
  5. Coincidenze: esattamente 80 anni fa, il 28 febbraio 1933, in Germania veniva approvato il Decreto dell’incendio del Reichstag, ovvero il provvedimento che di fatto diede la legalità a una serie di misure prese contro la libertà di opinione e di stampa che di fatto spianarono la strada a Hitler e seguaci. Interessante, no?
  6. Secondo la Profezia di San Malachia di Armagh, il prossimo papa dovrebbe essere l’ultimo, quello che dovrebbe portare alla distruzione di Roma. Per la cronaca, Armagh è in Irlanda, nell’Ulster, e da quelle parti bevono come bastardi e io lo so bene. Quindi Malachia era probabilmente sbronzo, e il bello è che è pieno di idioti che credono alle sue boiate.
  7. Questa cosa toglie un sacco di spazio ai nostri politici impegnati nella campagna elettorale e per qualche ora non sentiamo parlare delle loro troiate.

 

Pubblicato in Una Nuova Speranza | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Buon 2013

Mi ha scartavetrato i coglioni anche Monti.

Giuro che non ce la faccio più, non posso più vedere quelle facce né sentire la loro voce. Il solo pensiero che quella gente esista mi fa venire la nausea.

Poi il professore non lo vedo tanto bene, è davvero convinto di essere amato e benvoluto? No perché io sento la gente che parla in giro e Monti sta sul cazzo a tutti, quindi non so chi possa votarlo.

Mi fa invece piacere notare come il M5S di Grillo si stia sgonfiando: e d’altra parte TUTTI stanno mettendo una faccia (di culo) come possibile premier e iniziano a dire 2 parole in croce su un possibile programma, mentre questi novelli indignati sbraitano senza dire assolutamente nulla.

Quindi?

Boh? Vuoi vedere che vince Bersani? HAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAAAA!!!! Se vince dura 6 mesi, non di più.

A parte queste merdate politiche, la notizia del giorno 8 gennaio 2013 è il nuovo singolo di David Bowie e l’annuncio dell’uscita del nuovo album prevista per il giorno 11 marzo. Direi ottimo, non so cosa aspettarmi, ma sono contento che il Duca Bianco sia di nuovo tra noi e spero che i suoi problemi di salute siano superati e gli consentano (magari!) di fare qualche concerto.

Auguro a tutti un 2013 decente, o almeno migliore del 2012.

Auguro a Stramaccioni e Zeman diarrea continua.

Auguro a Moratti ogni male possibile.

A Berlusconi e seguaci auguro cose ben peggiori, tipo la peste o ebola.

Pubblicato in morte e distruzione, Una Nuova Speranza | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Del perché è giusta la pena capitale.

Michele Misseri e la vicenda di Sarah Scazzi.

Serve aggiungere altro? Serve aggiungere che per il bene ultimo del genere umano quel decerebrato figlio di troia e tutta la sua famiglia andrebbero inceneriti?

Posso già sentire quelli di Nessuno Tocchi Caino dire “ma la condanna a morte non serve a nulla”.

Sbagliato. Serve a liberare il pianeta da esseri che rubano aria e cibo a chi ne ha più diritto.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento